Ragazze, tocca a voi! parola di Daniel Fontana

Una promozione dedicata a tutte le donne che si iscriveranno tra il 5 e il 13 marzo

Il campione italo argentino vi dedica questa lettera e vi spiega perchè proprio voi donne siete nate per lo sport di endurance!

‘Quante volte vi ho sentite dire “Correre non è per me”, “corre mio marito, è un Ironman, io non sono portata”, “A me la corsa fa ingrassare, le gambe mi diventano muscolose”, “non ho voglia”.
Scegliere di non mettersi le scarpe e andare a correre o camminare e rimanere invece a casa, al bar o anche solo a lavorare di più, sono convinto che non sia la scelta migliore.

Cercherò di spiegarvi perché…

Perché mi intestardisco proprio con voi donne? Perché voi non sapete quanto è grande il vostro potenziale. Perché nel vostro DNA avete una forza inesauribile, una resistenza genetica che è solo del vostro sesso. Perchè anche se non ci credete, siete capaci di fare delle cose incredibili.

Come lo so? Perché ho visto molte di voi in gara in più di una occasione e so come reagite. Durante le gare di Ironman (3,8k nuoto+180k bici+42k run) ad esempio, quando le energie si esauriscono, si passano le 10, 12 o 15 ore di gara, quando il clima è difficile e tutto diventa buio, i muscolosi, tonici, magri e super allenati maschietti, (magari anche mariti vostri) si arrendono; li vedete con lo sguardo basso trascinarsi camminando e percorrere ogni chilometro più lentamente del precedente. Li vedete con la solita smorfia di dolore sul viso.

Nella stessa fase di gara, ho visto spesso voi donne sorpassarli; con un passo corto, frequente, meno elegante, un po’ sedute e tante volte con un fisico tutt’altro che super atletico. Ma vi ho visto correre a un ritmo sostenuto e con una corsa certamente semplice, ma molto composta. E tante volte vi ho viste in questi frangenti anche sorridenti, contente, felici.
Mentre i maschi piangono su una battaglia già persa, voi continuate a correre verso il vosro traguardo.

Anche la biologia è dalla vostra parte! Siete L’efficienza metabolica nell’utilizzo dei grassi come riserve di energie. Una macchina perfetta. Siete geneticamente superiori, disegnate per resistere all’infinito, per l’endurance, per affrontare la fatica, uff vi invidio…

Quindi non potete restare a casa senza esprimere questo dono che la natura vi ha regalato! È da eresia!
Godete di questo privilegio, godete delle sensazione che vi daranno il ciclismo, il nuoto e la corsa.

Cominciate piano e poco a poco vedrete che il vostro corpo si adatterà. All’inizio potrà sembrare impossibile, ma dovete crederci. La predisposizione allo sport è dentro di voi. Come negli Iroman, nei momenti difficili, mentre tutti cammineranno voi andrete di corsa, col sorriso’.

Daniel

SCOPRI QUI LA PROMOZIONE DEDICATA ALLE DONNE

Written by

The author didnt add any Information to his profile yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *